Come gli annunci sono divisi in differenti AdSet

Se inserisci diversi target, AdEspresso genererà per te diversi AdSet (impostazione dell'annuncio) per ciascun target, con al loro interno ogni possibile combinazione delle creatività che hai inserito.

Secondo le regole di Facebook, un AdSet può avere un solo target, per cui non è possibile indirizzare gli ad (annunci) dello stesso AdSet a target differenti.

Invece, se il target è soltanto uno (non c'è nessuno Split Test impostato) ma hai inserito più creatività, AdEspresso imposterà un test, cercando il più possibile di separarle in diversi AdSet, con lo scopo di distribuire equamente la visibilità (in caso il budget lo permetta, ovviamente).
Se vuoi essere sicuro che ogni annuncio abbia il suo AdSet, devi fare in modo, almeno, di avere un budget minimo*numero di annunci, altrimenti alcuni dei tuoi annunci finiranno insieme nello stesso AdSet.

Che cosa puoi fare se trovi una buona configurazione per i tuoi ad e vuoi mantenere tutti gli annunci insieme? Ci sono due possibilità:

  1. Impostare uno Split Test su parametri non troppo specifici, come ad esempio il genere, così da ottenere due AdSet, che però manterranno uniti tutti gli annunci;
  2. Utilizzare il budget minimo per la campagna ed alzarlo dopo la pubblicazione, a seconda delle tue esigenze. Il budget minimo di una campagna dipende dal bid (offerta) e da altri fattori; ad esempio, per una campagna che ha come scopo l'installazione di un App, l'offerta automatica ha un budget minimo di 40$.

Questo potrebbe esserti molto d'aiuto per impostare la tua campagna nel modo che desideri!

Altre domande? Invia una richiesta

Commenti